Monteforte, niente concerto ex-Otago. Comune: “Impossibile farlo”

di Marco Imbimbo Non ci sarà il big evento voluto dall'amministrazione Giordano. A pochi giorni dalla data, infatti, il Comune ha annullato il concer

lettura in 2 min

di Marco Imbimbo

Non ci sarà il big evento voluto dall’amministrazione Giordano. A pochi giorni dalla data, infatti, il Comune ha annullato il concerto organizzato in collaborazione con “Tilt!” e “Renna CreativeAgency”. A comunicare la decisione sono stati proprio gli organizzatori. «Il Comune di Monteforte Irpino a malincuore è costretto ad annullare l’evento del 14 Agosto per cause indipendenti dalla propria volontà».

Non ci sarà, dunque, il bis dopo il successo dello scorso anno quando la piazza di Monteforte si riempì con oltre 3 mila persone per il concerto di Calcutta. Anche per questa seconda edizione erano state previste le stesse cifre, ma rispetto allo scorso anno sono entrate in vigore nuove normative. «Purtroppo – proseguono gli organizzatori – le nuove normative vigenti sulle manifestazioni, successive ai fatti di Torino,impongono delle restrizioni tali da rendere impossibile logisticamente e legalmente lo svolgimento del concerto».

A differenza di quanto successo ad Avellino, dove invece proprio all’ultimo momento sono arrivate le autorizzazioni per i concerti di Bennato (13 agosto, borgo Ferrovia) e Arisa (16 agosto, corso Vittorio Emanuele), a Monteforte l’amministrazione non è riuscita ad adempiere a quanto previsto dalle recenti e nuove normative. «Abbiamo tentato fino all’ultimo di mettere in piedi una serata che appartiene a tutti noi, ma ogni tentativo è stato vano.Viviamo in tempi bui in cui la musica, da elemento di aggregazione, diventa paradossalmente un potenziale pericolo per le persone e gli addetti ai lavori».

mercatini natale 2017

Commenti