“Cosimo non mollare”: uno striscione al Rummo per il sedicenne in coma

Dopo i giovani della Cesare Ventura, anche gli amici più stretti hanno voluto testimoniare la loro vicinanza allo sfortunato Cosimo, giovanissimo raga

lettura in 1 min

Dopo i giovani della Cesare Ventura, anche gli amici più stretti hanno voluto testimoniare la loro vicinanza allo sfortunato Cosimo, giovanissimo ragazzo beneventano che versa in gravissime condizioni per un male improvviso. Cosimo è ricoverato al Padiglione Santa Teresa del “Rummo” e le sue condizioni sono in leggero miglioramento ma non tali da considerare vinta la sua sfida più importante. Giù ad aspettarlo ci sono gli amici di sempre, quelli di scuola e di gioco, che hanno condiviso con lui interrogazioni scolastiche e partite interminabili al campetto rosso alle spalle del “Meomartini”.

Cosimo non mollare“, uno striscione che hanno stretto tra le mani con tanta forza, la stessa che serve a Cosimo per superare questo momento difficile che la vita gli ha messo di fronte troppo presto.  

 

mercatini natale 2017

Commenti