Errori nel bando, protesta del Movimento Lotta per la Casa (VIDEO)

Benevento - Questa mattina dalle ore 9:30 i rappresentanti del Movimento Lotta per la Casa e i sindacati hanno raggiunto gli uffici dell'assessorato S

lettura in 2 min

Benevento – Questa mattina dalle ore 9:30 i rappresentanti del Movimento Lotta per la Casa e i sindacati hanno raggiunto gli uffici dell’assessorato Servizi Sociali di Benevento. Tra le istanze dei manifestanti quella di convincere l’Assessora Patrizia Maio a modificare la delibera di giunta che, a causa di errori tecnici, taglierebbe fuori dal nuovo bando le famiglie che al momento vivono nelle scuole.

Il 25% deve essere destinato alle emergenze abitative e alle famiglie che sono nelle scuole“. Questo il mantra ripetuto dal Movimento.

L’Assessore, dopo momenti di concitazione, ha accettato di incontrare i rappresentanti di MLC: “Avevo assicurato che dal punto di vista politico c’era la ferma volontà a portare avanti le loro richieste. E’ chiaro che possiamo dare un indirizzo ma esistono normative e leggi da rispettare”. Così l’Assessore ai Servizi Sociali del Comune di Benevento, Patrizia Maio: “Le valutazioni di merito vengono fatte dagli organi tecnici preposti. Adesso saranno sottoposte al segretario le richieste dei manifestanti. Gli daremo il giusto tempo tecnico”. “Il nostro assessorato – conclude Maio – conosce la questione ma non possiede documentazione. Appena avremo le risposte, credo nel giro di pochi giorni, il bando sarà riportato in Giunta per valutare la possibilità di effettuare i cambiamenti richiesti e dare una risposta agli occupanti delle scuole di via Firenze e via Ponticelli”. 

Nel video le interviste complete all’assessore Maio e ai rappresentanti del Movimento di Lotta per la Casa.

 

mercatini natale 2017

Commenti