‘HackSannio’, Boccia e Mastella: “Sud non può prescindere dall’innovazione”

“Noi viviamo la più grande rivoluzione capitalistica moderna. Oggi tutta l’economia è digitale, con un impatto ancora maggiore di quello determinato d

lettura in 1 min

“Noi viviamo la più grande rivoluzione capitalistica moderna. Oggi tutta l’economia è digitale, con un impatto ancora maggiore di quello determinato dai telai o dall’introduzione della corrente elettrica”. C’è anche Francesco Boccia, deputato e fondatore di ‘Digito’, tra i protagonisti protagonista di ‘HackSannio’, evento in corso a palazzo Paolo V e promosso da Confindustria Benevento.

Si tratta di un networking rivolto ad hacker, sviluppatori, esperti di tecnologia, startupper, studenti, e in generale a chiunque abbia un progetto di innovazione o di trasformazione digitale che possa migliorare o rendere più competitive le imprese di Confindustria.

“Organizzando hackathon Confindustria – ha aggiunto Boccia – ha dimostrato coraggio e lungimiranza. Sono certo che i risultati di questa due giorni sorprenderanno tutti”.

Presente anche il sindaco di Benevento, Clemente Mastella: “Se il Sud investe in ricerca e innovazione può sperare di colmare le distanze che oggi lo separano dal centronord. In caso contrario, la forbice si allargherà”.

 

 

 

mercatini natale 2017

Commenti