Caterina Meglio, prima donna alla Presidenza dei Conservatori di Musica

Benevento - Ulteriore prestigioso riconoscimento, a suggello di un impegno altamente efficace e propositivo, per Caterina Meglio, attuale Pr

lettura in 6 min

Benevento – Ulteriore prestigioso riconoscimento, a suggello di un impegno altamente efficace e propositivo, per Caterina Meglio, attuale Presidente del Conservatorio di Musica “Nicola Sala” di Benevento, per il secondo mandato con nomina ministeriale.

Caterina  Meglio, da oggi, è la prima donna a ricoprire il ruolo di Presidente della Conferenza Nazionale dei Presidenti dei Conservatori di Musica. Entrata a far parte del Consiglio Direttivo della Conferenza Nazionale dei Presidenti, è stata votata dai colleghi per dare il cambio al Presidente uscente, Prof. Gianni Cannata.

La Conferenza Nazionale dei Presidenti dei Conservatori di Musica è stata costituita con Decreto Ministeriale n. 143 del 1 agosto 2012 dall’allora Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Francesco Profumo.

La Conferenza Nazionale dei Presidenti dei Conservatori di Musica ha il compito, nel pieno rispetto dell’autonomia di ciascuna Istituzione, di porre in essere la necessaria attività di coordinamento e di raccordo sul piano operativo per gli aspetti di carattere generale relativi all’assetto organizzativo dei Conservatori di Musica e degli Istituti Superiori di Studi Musicali.

Inoltre essa costituisce l’organismo stabile di interlocuzione tra l’Amministrazione e i Conservatori per l’approfondimento delle problematiche gestionali del settore, anche al fine di assicurare una uniformità di indirizzi operativi nell’attuazione e nel monitoraggio del processo di riforma.

La Conferenza Nazionale dei Presidenti dei Conservatori di Musica affianca l’omologa Conferenza Nazionale dei Presidenti delle Accademie di Belle Arti, istituita anch’essa con Decreto Ministeriale n. 90 del 6 febbraio 2013, a firma del Ministro Profumo; inoltre affianca la CRUI, la Conferenza dei Rettori delle Università italiane, autorevole organismo che ha acquisito nel tempo un riconosciuto ruolo istituzionale e di rappresentanza, con una concreta capacità di influire sullo sviluppo del sistema universitario attraverso un’intensa attività di studio e di sperimentazione; alla guida della CRUI attualmente è preposto il Prof. Gaetano Manfredi, Rettore dell’Università Federico II di Napoli.

Caterina Meglio è dunque la prima donna a ricoprire un ruolo così altamente qualificato ed è anche la prima  donna del Sud a raggiungere un obiettivo così apicale nel comporto dell’Alta Formazione Artistica e Musicale, in pratica l’Università della Musica e delle Arti. E’ importante sottolineare, dunque, che le Presidenze delle Conferenza Nazionale dei Conservatori di musica e dell’ Università Italiane sono di marca meridionale: due personalità campane, una sannita ed un napoletano, ai vertici del mondo accademico artistico-musicale e del mondo universitario. Insomma una primavera universitaria tutta meridionale.

Caterina Meglio ha espresso enorme soddisfazione per il risultato ottenuto, ringraziando i colleghi per la fiducia accordata: Anna Carli, Presidente dell’Istituto Superiore di Studi Musicali “Rinaldo Franci” di Siena; Claudio Pelis, Presidente del Conservatorio “Gaetano Donizetti” di Bergamo; Gianluca Floris, Presidente del Conservatorio “Pierluigi da Palestrina” di Cagliari; Ambrogio Fassina, Presidente del Conservatorio “Cesare Pollini” di Padova; Pasquale Maiorano, Presidente del Conservatorio “Luigi Cherubini” di Firenze; Enzo Fiano, Presidente del Conservatorio “Giuseppe Verdi” di Como, con un pensiero particolare di stima e affetto per il grande lavoro svolto dal Presidente della Conferenza uscente, Prof. Gianni Cannata, Presidente del Conservatorio “Lorenzo Perosi” di Campobasso.

Vivissime felicitazioni sono giunte da parte del M° Giuseppe Ilario, Direttore del Conservatorio “Nicola Sala” di Benevento, del Consiglio Accademico, del Consiglio di Amministrazione, del Direttore Amministrativo, del Direttore di Ragioneria, dell’intero corpo docente  e del personale tutto.

L’elezione alla Presidenza della Conferenza Nazionale dei Presidenti dei Conservatori di Musica impreziosisce la carriera professionale di Caterina Meglio, che vanta un curriculum di caratura e prestigio, annoverando una formata esperienza attraverso vari incarichi ricoperti, di natura manageriale, presso varie Amministrazioni Pubbliche Centrali, tra cui il Ministero dell’Economia, il Ministero delle Infrastrutture e Trasporti, a cui si aggiunge un’importante esperienza a livello internazionale con la Camera di Commercio Italiana in Canada e, negli ultimi anni, quale responsabile di programmi di ricerca e valorizzazione sui Beni Culturali presso il Consiglio Nazionale delle Ricerche e Socio Fondatore della start up innovativa Materias che si occupa della valorizzazione di tecnologie innovative nel settore dei materiali avanzati.

Commenti