Lavoro, Ministro Poletti: “Incentiveremo le assunzioni dei giovani” (VIDEO)

In arrivo nuovi strumenti per la ricollocazione al lavoro

Benevento - Lavoro, innovazione, start-up e ammortizzatori sociali. Il ministro del Lavoro Giuliano Poletti è intervenuto questa mattina presso l

lettura in 2 min

Benevento – Lavoro, innovazione, start-up e ammortizzatori sociali. Il ministro del Lavoro Giuliano Poletti è intervenuto questa mattina presso la Sala consiliare della Rocca dei Rettori di Benevento per partecipare all’incontro, promosso dal presidente di Rete d’imprese FINLAV-WORLD Monica Pica, dal titolo “Percorso itinerante dell’innovazione e start-up”.

Il Ministro ha esordito mettendo in risalto l’importanza del dialogo tra imprese e istituzioni: “Le istituzioni devono dialogare con le imprese e creare le condizioni migliori affinché possano durare e crescere nel tempo e quindi il confronto di questa giornata ci aiuterà. I risultati arrivano se i contesti locali abbracciano nuove idee. Credo che vedere e parlare con le persone che le sperimentano sul campo sia il modo migliore per coglierne l’essenza”.

Sul lavoro giovanile Poletti difende la scelta della decontribuzione fiscale su chi assume gli under 35 e dal 2019 gli under 30: “La nostra scelta è quella di incentivare le assunzioni dei giovani per il 2018 fino a 35 anni e all’anno successivo fino a 30 anni. Abbiamo la volontà di rendere più conveniente per un’impresa assumere i giovani. La decontribuzione sarà una scelta strutturale per sempre. Non vale solo per i giovani di oggi ma sarà così per anni”.

Sulle nuove soluzioni relative ai nuovi strumenti per la ricollocazione al lavoro, il Ministro Poletti annuncia: “Abbiamo bisogno di rafforzare le politiche attive del lavoro. In legge di bilancio abbiamo prolungato gli strumenti di cassa integrazione per le imprese sopra i 100 dipendenti e che hanno in atto processi di riconversione. Inoltre abbiamo introdotto un meccanismo nuovo e interessante che anticipa la possibilità di usare l’assegno di ricollocazione contemporaneamente alla cassa integrazione”.

Nel video l’intervista completa del Ministro al Lavoro

mercatini natale 2017

Commenti