E Pep tuonò: “Maurì, ‘a fine do juorno sta tutta cca!”

Questa sera a Rotterdam una partita da dentro o fuori per il Napoli. Maurizio Sarri non può fare calcoli:  serve vincere e sperare che il Manches

lettura in 1 min

Questa sera a Rotterdam una partita da dentro o fuori per il Napoli. Maurizio Sarri non può fare calcoli:  serve vincere e sperare che il Manchester City faccia lo stesso contro lo Shakhtar Donetsk di Fonseca. A poche ore dalle due decisive sfide di Champions League, l’allenatore dei Citizens Pep Guardiola ha voluto rassicurare personalmente il collega del Napoli sull’impegno che i suoi giocatori metteranno in campo nella sfida contro gli ucraini.  Gli inglesi andranno a Charkiv pieni di riserve e senza alcuna voglia di rischiare la gamba per una gara che non vale nulla.

E invece no, il City darà tutto. L’assicurazione, scritta di proprio pugno e inviata direttamente a Sarri attraverso un sms, è arrivata nella mattinata di martedì: “Maurì to giuro ngop o bene e mammà e schiattam…’A fine do juorno sta tutta cca!” Firmata Pep Guardiola. Insieme a Rotterdam per vincere; se poi si aggregano anche Don Pietro e Ciro, sarà molto più di una festa. 

mercatini natale 2017

Commenti