Calcio, la Bolivia segue Football Manager e sbaglia convocazione

Bolivia - E' accaduto davvero. La Federazione boliviana ha seguito alla lettera le indicazioni di Football Manager, uno dei videogiochi più amati dagl

lettura in 1 min

Bolivia – E’ accaduto davvero. La Federazione boliviana ha seguito alla lettera le indicazioni di Football Manager, uno dei videogiochi più amati dagli appassionati, e ha commesso un grave errore nelle convocazioni. La Nazionale sudamericana voleva infatti chiamare il terzino destro del Montpellier, Ruben Aguilar, per i prossimi impegni nelle qualificazioni ai Mondiali di Russia. Il problema? Aguilar non è boliviano ma francese, dunque non convocabile. Il calciatore ha trovato subito una spiegazione al misfatto: “Sì, la Bolivia mi ha contattato, ma è una cosa strana…Credo c’entri Football Manager, mi hanno attribuito la nazionalità boliviana oltre che quella francese. Forse in Bolivia le tv hanno fatto sapere che ero convocabile. Ho dovuto chiarire il malinteso sulla mia pagina social e spiegare che non ero selezionabile per la Bolivia. Ho ricevuto tantissimi messaggi a riguardo”.

Commenti