Cane ‘eroe’ salva bambina a Palinuro

Il labrador in precedenza aveva già soccorso due fidanzati

Salerno -  Una tranquilla giornata di mare poteva trasformarsi in tragedia se non fosse intervenuto un cane 'bagnino' a salvare una bambina. Atto

lettura in 1 min

Salerno –  Una tranquilla giornata di mare poteva trasformarsi in tragedia se non fosse intervenuto un cane ‘bagnino’ a salvare una bambina. Attorno alle ore 12, a Palinuro (Salerno), due bambine di Napoli stavano facendo il bagno non distanti dalla riva insieme al padre, quando una forte ondata le ha allontanate dal genitore.  L’uomo ha tentato di recuperarle ma è riuscito a raggiungere solo la più grande, mentre la piccola, Caterina, di 8 anni è stata trasportata al largo dalla risacca. Momenti di paura e tensione. Poi, i bagnanti hanno visto arrivare di corsa Lux, un cane labrador che fa parte dell’unità cinofila operativa della Scuola italiana cani salvataggio, in servizio di pattugliamento  con la sua conduttrice, sulla spiaggia Le Saline di Palinuro.  Cane e operatrice, sfidando le onde, hanno raggiunto la bimba assicurandola alle maniglie della speciale imbragatura indossata da Lux – che negli anni scorsi aveva salvato due fidanzati – e grazie alle sue zampe l’hanno riportata a terra.

sicurmore

Commenti