fbpx

Amministrative Avellino, campagna elettorale da circa duecentomila euro

Amministrative Avellino, campagna elettorale da circa duecentomila euro

lettura in 1 min

Avellino – 189.770 euro è questo il budget totale preventivato per la campagna elettorale per le amministrative al Comune di Avellino. Elezioni che si svolgeranno il prossimo 10 giugno. Secondo la legge, ogni singola lista, è obbligata a depositare oltre al programma anche l’importo spese. La coalizione del centrosinistra a sostegno dell’avvocato Nello Pizza ha pianificato una spesa di circa 54800 euro. Dall’altra parte, invece, nel centro destra a sostegno di Sabino Morano la spesa è di appena 4100 euro. Importo che però potrebbe variare sensibilmente al momento della rendicontazione.

La vera sorpresa, però, è rappresentata dalla lista Mai Più di Luca Cipriano. L’ex presidente del Massimo cittadino ha preventivato una somma di circa 50000 euro. Di poco, invece, distaccato il Movimento Cinque Stelle con il candidato Vincenzo Ciampi. La somma di spesa è di 30000 euro per i pentastellati. Fratelli D’Italia insieme a La svolta inizia da te di Dino Preziosi il tutto si aggira attorno ai 35000 euro. Concludono “Si può” di Nadia Arace 12000 euro di spesa, Cittadini in Movimento di Massimo Passaro  2400 euro di spesa e CasaPound con Giuliano Bello 970 euro di spesa.

Commenti

DISQUS: