Tempo di lettura: < 1 minuto

Atripalda (Av) – Nuovo episodio di inciviltà ad Atripalda. Gli alberelli piantati dall’associazione Apple Pie: l’amore merita LGBT+ insieme a Laika Project sono scomparsi. L’iniziativa lanciata in tutto il mondo dal regista e scrittore cileno Alejandro Jodorowsky era stata ben accolta dalla comunità di Atripalda a settembre. Associazione, cittadini e amministratori locali avevano così piantato gli alberelli in piazza, per appoggiare il ben noto impegno sociale sui cambiamenti climatici.

L’alberello di Thuja, piantato in Piazzetta degli Artisti, però è durato pochi giorni. Grazie all’iniziativa dell’assessore alle politiche sociali del Comune di Atripalda, Nancy Palladino, è stato possibile ripiantare i nuovi alberelli il 13 ottobre. Un gesto umano rovinato quest’oggi dall’ignoranza di pochi personaggi della comunità atripaldese che hanno così deciso di portarsi a casa l’arbusto. 

Giuseppe Di Martino