- Pubblicità -
Tempo di lettura: < 1 minuto

A Mercogliano sono stati rimossi i sigilli alla ex scuola Amatucci. Accettata la richiesta di dissequestro presentata dal sindaco, Vittorio D’Alessio. Dalla prossima settimana il cantiere sarà riaperto. Restano sotto sequestro e a disposizione delle autorità giudiziarie solo i due mezzi incendiati.

L’ex scuola Amatucci è stata oggetto di un sequestro cautelativo in seguito all’incendio dello scorso 1 maggio 2024. Durante quell’episodio, due mezzi da lavoro furono gravemente danneggiati dalle fiamme. Il peggio fu evitato solo grazie all’intervento tempestivo dei Carabinieri e dei Vigili del Fuoco, allertati tramite il numero d’emergenza 112, si è evitato che l’incendio si propagasse ulteriormente, mettendo in salvo un secondo escavatore e contenendo i danni.

FOTO-VIDEO/ Escavatore in fiamme nel cantiere della scuola: indagini in corso