Tempo di lettura: 2 minuti

Avellino – Continuano i contatti con agente e direttori sportivi da parte di Salvatore Di Somma. Nelle scorse ore c’è stato un nuovo contatto con l’entourage di Marcello Falzerano del Perugia. L’esterno d’attacco, già visto in Irpinia nella stagione 2011/12, piace tanto al dirigente stabiese. Falzerano, classe ’91, nelle ultime stagione ha inanellato la doppia promozione con le maglie di Venezia e, appunto, Perugia. Dal club umbro sul taccuino della dirigenza irpina ci sono Aleandro Rosi, Salvatore Monaco e Jacopo Murano.

Discorso più o meno simile per l’eventuale ritorno in Irpinia di Claudiu Micovschi. Il laterale romeno, reduce da una stagione poco esaltante in Serie B con la Reggina, resta in cima alla lista dei desideri dell’Avellino. Il discorso può aprirsi visto i buoni uffici della società di D’Agostino con il Genoa guidato dall’irpino, Preziosi. L’Avellino guarda anche in casa Sambenedettese per Davide Di Pasquale e Nicolò Fazzi. Il primo difensore classe ’96 mentre il secondo ’95 cursore di fascia destra. Entrambi nella giornata di giovedì hanno avuto un colloquio con la società marchigiana confermando la volontà di essere a disposizione del neo tecnico, Massimo Donati. Trattative, contatti e soprattutto sondaggi che ad inizio della prossima settimana potrebbero tramutarsi una vera accelerata sul mercato per l’Avellino.