mercoledì, Ottobre 20, 2021
Home Avellino Avellino-Campobasso, le probabili formazioni

Avellino-Campobasso, le probabili formazioni

Tempo di lettura: 2 minuti

Avellino – E’ un nuovo inizio per l’Avellino di Piero Braglia. Si alza il sipario sul campionato di LegaPro 2021/2022. Finalmente, dopo quasi un anno e mezzo, i tifosi potranno tornare sugli spalti del Partenio-Lombardi. Ci sarà l’ansia da partita, le formazioni annunciate dallo speaker, le urla intorno e poi la partita, le urla di ritorno, senza sentire più ogni singola voce dei giocatori e degli allenatori. Braglia la sua l’ha fatta sentire venerdì, in una lunga conferenza dal ventre della tana dei lupi. Dunque, si comincia con il Campobasso, una squadra tutta da svelare e per questa non da sottovalutare.

Sarà 4-3-2-1 per la formazione irpina. Davanti a Forte; Sbraga e Silvestri; Ciancio e Tito sulle fasce; ballottaggio De Francesco o Matera a centrocampo con Carriero e D’Angelo; Mastalli e Kanoute alle spalle dell’unica punta Plescia. All’appello mancheranno Dossena, Aloi e Maniero fermi per un turno di squalifica. Partenza dalla panchina per l’ultimo arrivato Micovschi, Messina convocato ma prossimo alla partenza con destinazione Picerno

Il Campobasso di Mirko Cudini arriverà in Irpinia con il canonico 4-3-3. Non ci sarà Ladu, vecchia conoscenza dell’Avellino ai tempi della Serie D. In attacco Parigi è in ballottaggio con l’irpino Rossetti. Conferma in toto per la retroguardia che vedrà Raccichini tra i pali.

Le probabili formazioni di Avellino-Campobasso (fischio d’inizio ore 20.30):

Avellino (4-3-2-1): Forte; Ciancio, Sbraga, Silvestri, Tito; Mastalli, De Francesco, D’Angelo; Carriero, Kanoute; Plescia. A disp.: Pane, Pizzella, Rizzo, Scognamiglio, Bove, Mignanelli, Matera, Gagliano, Messina, Micovschi. All.: Braglia.

Campobasso (4-3-3): Raccichini; Fabriani, Menna, Dalmazzi, Vanzan; Nacci, Giunta, Candellori; Di Francesco, Parigi, Vitali. A disp.: Zamarion, Sbardella, Martino, Magari, Pace, Tenkorang, Bontà, Ciocca, De Biase, Emmausso, Rossetti, Liguori. All.: Cudini.

Arbitro: Caldera della sezione di Como. Assistenti: Catani della sezione di Fermo e Zezza della sezione di Ostia Lido. Quarto ufficiale: Pirrotta della sezione di Barcellona Pozzo di Gotto.