Tempo di lettura: 2 minuti

Avellino – L’Avellino riparte. La formazione biancoverde, questo pomeriggio, si è radunata al Partenio-Lombardi. Prima sessione di allenamento, della nuova stagione, per gli uomini di Walter Novellino. Il tecnico di Montemarano ha potuto lavorare con la maggior parte del gruppo, fatta eccezione per Gavazzi che è rimasto a Villa Stuart e Omeonga ancora in ritiro con il Genoa.

Sugli spalti, circa cinquecento tifosi, che hanno incoraggiato Castaldo e soci. Diversi i nuovi volti visti in campo all’impianto di Via Zoccolari. Presente anche Asencio. Il gioiellino spagnolo prelevato dal Genoa, però, ancora non è stato ufficializzato dal club di Piazza Libertà. Nella giornata di domani dovrebbe arrivare in Irpinia il portiere Inout Radu.

I biancoverdi hanno sudato, un’ora e mezza abbondante di lavoro, agli ordini del neo preparatore atletico Alessandro Scaia. Successivamente piccola partitella a ranghi misti. Non vi ha preso parte il baby Arciello e Mokulu, quest’ultimo rientrato dal prestito al Frosinone è in lista di sbarco visto che Novellino non intende puntarci per la prossima stagione.

Questa la lista dei 25 elementi presenti al raduno al Partenio-Lombardi:

Portieri: Lezzerini, Offredi.

Difensori: Falasco, Ngawa, Jidayi, Pecorini, Rizzato, Laverone, Migliorini.

Centrocampisti: D’Angelo, Di Tacchio, Lasik, Moretti, Paghera, Sbaffo D’Attilio, Evangelista.

Attaccanti: Ardemagni, Castaldo, Asencio, Bidaoui, Camarà, Mokulu, Soumarè, Arciello.