Tempo di lettura: < 1 minuto

Avellino – Dopo aver annunciato il “trasloco” a Roccaraso, l’Avellino guarda al mercato. Continuano i sondaggi, proposte e contatti da parte del direttore sportivo Salvatore Di Somma per la creazione della rosa per la prossima stagione. C’è assoluto bisogno di mettere a disposizione del tecnico Piero Braglia esterni per l’eventuale 4-3-3.

Il dirigente stabiese nei giorni scorsi ha provato il “colpo grosso” chiedendo Anthony Partipilo (1994) alla Ternana, ma gli sarebbe stato offerto Giuseppe Torromino (1988, ragione per cui Di Somma vira altrove. La Reggina avrebbe offerto Gabriele Rolando (1995) reduce dall’esperienza al Bari. Discorso sempre aperto per l’eventuale ritorno in Irpinia di Claudiu Micovschi (1999) rientrato al Genoa dopo la parentesi in Serie B con la Reggina. Canale sempre aperto con il Perugia per Marcello Falzerano (1991). Negli ultimi giorni Di Somma valuta la posizione di Lorenzo Pinzauti (1994) attualmente svincolato dopo aver salutato il Teramo.

Nei prossimi giorni dunque è atteso il summit decisivo tra Di Somma, tecnico e la società guidata dalla famiglia D’Agostino per sferrare l’offensiva sul mercato.