Tempo di lettura: 1 minuto

Avellino – Non c’è tempo per rifiatare. All’indomani della vittoria interna arrivata contro i sardi del Castiadas, l’Avellino, è tornato in campo questa mattina al Partenio-Lombardi. Occhi puntati sul prossimo turno infrasettimanale: mercoledì i lupi affronteranno l’Aprilia Racing Club (oggi in campo contro il Città di Anagni, ndr.).

“Scommetto già da ora che arrivo a martedì sera con tanti punti interrogativi” aveva dichiarato nel post gara il tecnico Archimede Graziani. Punti interrogativi, che oggi si sono palesati al ritorno in campo della truppa irpina. Il dubbio riguarda Matteo Gerbaudo. Il centrocampista uscito al 31′ della ripresa contro il Castiadas ha avrebbe rimediato uno stiramento dal retto femorale della coscia destra. Domani si sottoporrà ad esami strumentali per verificare l’entità dell’infortunio. Primo allenamento con il gruppo per i nuovi arrivati: Alessandro Di Paolantonio e Filippo Capitanio. Il capitano Santiago Morero, invece, ha svolto terapie. In permesso Ferdinando Sforzini e Alessandro De Vena, quest’ultimo match winner del match contro i sarrabesi. In programma per domani c’è una doppia seduta all’impianto di Contrada Zoccolari.