Zingaretti (PD) ad Avellino: “Il governo giallo-verde fa tante chiacchiere”

Zingaretti (PD) ad Avellino: “Il governo giallo-verde fa tante chiacchiere”

Tempo di lettura: 2 minuti

Avellino – Nicola Zingaretti fa tappa ad Avellino. Il governatore del Lazio, e candidato alla segreteria nazionale del PD alle prossime primarie che si terranno ad aprile ha lanciato bordate al governo. Al contempo, Zingaretti, non smette di ripetere che il Partito Democratico deve guardarsi dentro per trovare la cura efficace. All’intero della Sala Blu del Carcere Borbonico di Avellino diversi sindaci e, amministratori del PD. “Siamo dentro una fase di confronto – ammette Zingaretti – E soprattutto di chiamata a raccolta per voltare pagina. Il PD deve cambiare – continua – In questo momento manca una vera alternativa al governo che ha accolto tanta fiducia negli elettori e, soprattutto, raccolta la speranza. Fatto questo, però, tutto ciò si è tramutata in vera arroganza”.

“Ogni giorno il governo se n’è inventa una per cambiare discorso – incalza Zingaretti – Oggi è arrivata la chicca: per mesi hanno gridato allo scandalo dopo che il governo aveva salvato una banca e, scopriamo, che in otto minuti e di nascosto fanno la stessa identica cosa. Oggi ho sottolineato che sono stati presi con le mani nel sacco. E soprattutto voglio sottolineare che bisogna smettere con questi video o selfie in cui vengono raccontate solo bugie. Ora bisogna dare all’Italia ciò che avevate promesso. In queste settimane vedo tante chiacchiere e, soprattutto, pochi fatti”.


Scarica la nostra App
Disponibile su Google Play




Commenti