Tempo di lettura: 1 minuto

Avellino – Non può usufruire dell’autobus per via del colore della pelle. Ha fatto il rapido giro della città quanto accaduto nei giorni scorsi nei pressi della fermata di Via Francesco Tedesco ad Avellino. Il ragazzo, Augustine Wisdom, ragazzo nigeriano di appena 21 anni, in Italia da tre con regolare permesso di soggiorno. All’arrivo del bus alla fermata, l’autista, ha chiesto con modi poco “urbani” il biglietto al ragazzo che prontamente lo ha mostrato. Nonostante ciò lo stesso autista è ripartito lasciando a piedi Augustine.

Alla fermata, nei pressi del cimitero, c’erano anche due controllori che hanno avvertito l’Air di Avellino negli uffici di Pianodardine. Già partiti i primi controlli, come ha affermato il manger Alberto De Sio. Controlli che hanno consentito già di individuare autista e corsa.