Tempo di lettura: 1 minuto

Avellino – La rivoluzione verde annunciata dal sindaco Gianluca Festa è in arrivo. Nei giorni scorsi è arrivata l’approvazione  in giunta della delibera che avvia di fatto la piantumazione di 1251 alberi in città. E’ il numero dei nati tra il primo gennaio 2016 e il 30 settembre 2019, l’amministrazione è finalmente pronta a fare altrettanto con i 20 platani francesi previsti ormai da oltre due anni a viale Italia. Gli arbusti, resistenti al cancro colorato, che ha decimato i maestosi esemplari del famoso corridoio verde della porta ovest della città.

La piantumazione dovrebbe cominciare già dalla giornata di lunedì. Saranno impiantati ai lati della strada che costeggia la casera “Berardi”. L’iniziativa ha una duplice funzione. Difatti gli alberi serviranno a purificare l’aria visto che sono costanti gli sforamenti di PM10 in città (circa 35 in un solo anno). L’ultimo è stato registrato dalla centralina Arpac di via Piave lo scorso 16 novembre.