Tempo di lettura: 1 minuto

Avellino – All’ultima curva del girone d’andata c’è il Monopoli. L’Avellino, nel pomeriggio, ha ripreso la preparazione in vista del match. All’appuntamento contro i pugliesi i lupi ci arrivano forti delle tre vittorie ottenute nelle ultime uscite. Tra i protagonisti dell’ultimo c’è sicuramente Simone De Marco. “L’arrivo di Aniello Martone aiuterà molto il gruppo – ammette il centrocampista – Andiamo verso una stabilità, con lui e tutta la nuova presidenza. E’ una vera garanzia per il futuro di questa società”.

La svolta è arrivata dal passaggio al 3-4-3 accantonando il 3-5-2: “Certamente mi ha agevolato notevolmente – ammette – Al fianco di Di Paolantonio mi trovo molto bene. Domenica ho accusato qualche affanno, ma sono ben consapevole che con questo modulo si corre molto di più. Charpentier? Dispiace per l’infortunio, ma sono sicuro che in quel ruolo Albadoro ci darà una grossa mano. L’arrivo della pausa ci servirà per mettere benzina nelle gambe dopo un ritiro fatto in fretta e furia. Al di là della classifica il nostro primo obiettivo resta la salvezza. Gli ultimi risultato ci hanno dato morale”.