Tempo di lettura: < 1 minuto

Se i campionati si sono conclusi, lo stesso non può dirsi per la stagione 2019/20. Coppe Europee e spareggi di serie B accompagneranno per il prossimo mese l’estate degli italiani. Un fatto inconsueto che ha stravolto ritmi e abitudini dei tifosi. Agosto, infatti, era il mese dei ritiri, delle amichevoli e, soprattutto, del calciomercato. Il covid ha invece costretto a dei cambiamenti, facendo addirittura propendere per una variazione di sede per il mercato. Quest’anno, infatti, la sessione estiva delle trattative si terrà al Grand Hotel di Rimini e il via ci sarà solo il 1° settembre. L’Emilia Romagna diventerà dunque l’epicentro degli affari calcistici fino al 5 ottobre, giorno di chiusura del mercato. Stabilite anche le date della sessione invernale che si svolgerà dal 4 gennaio 2021 al 1° febbraio 2021.