Tempo di lettura: 1 minuto

Avellino – Poco prima dell’ingresso all’interno del “Teatro Carlo Gesualdo” per l’insediamento dei festeggiamenti in onore di Fiorentino Sullo, il Premier Giuseppe Conte ha rilasciato una dichiarazione toccando diversi temi: “E’ un dovere di chi ha responsabile di vertice conoscere i territori, le sofferenze e i bisogni dei cittadini. E’ questo uno dei motivi che mi hanno spinto ad accettare l’invito qui in Irpinia. Ho avuto modo di visitare diverse eccellenze tra cui il “Conservatorio Domenico Cimarosa” incontrando anche i vertici dei sindacati irpini”. “Non dimentichiamo che questo territorio soffre di un calo demografico preoccupante – continua – Noi dobbiamo cercare di fare sistemi. Dobbiamo completare le infrastrutture, ma soprattutto il trasporto ferroviario. E’ un territorio ricco”.

Il Premier ha speso parole dopo l’operazione (leggi qui) avvenuta all’alba in Irpinia: “E’ una bella notizia che accompagna il mio arrivo qui – continua Conte – Tutto ciò testimonia la presenza di uomini e donne che lavorano per contrastare la criminalità organizzata. Non bisogna mai abbassare la guardia contro la camorra”.