Tempo di lettura: 1 minuto

Avellino – E’ scatta ufficialmente la corsa al ruolo di direttore generale di Irpiniambiente dopo l’addio di Nicola Boccalone. Al momento sono undici gli aspiranti candidati che hanno inoltrato domando per il ruolo di manager dell’azienda di rifiuti. Ecco i nomi: Angelo Percopo, Fiorentino Di Nardo, Roberto Lisi, Giulio Bonanno, Alberto Manganiello, Bianca Corcione, Carmine Montano, Donato Morano, Armando Masucci e Donato Madaro. Spicca il nome dell’ex manager del “Moscati” di Avellino Percopo. Non c’è il profilo di Dino Preziosi, attualmente consigliere comunale di opposizione, che nelle scorse settimane era stato accostato ad Irpiniambiente.

All’inizio della prossima settimana si conosceranno i candidati per il ruolo di amministratore unico. Il tutto avviene dopo la decisione presa da parte del Presidente della Provincia Domenico Biancardi, che ha sdoppiato l’incarico dell’azienda.