Tempo di lettura: 3 minuti

Avellino – L’Avellino trova il tris. La formazione di Piero Braglia batte con il risultato di 3-1 la Casertana. Decisiva la doppietta di Maniero e la rete di Adamo

Primo tempo. La prima azione degna di nota arriva al 7’ del primo tempo. Palla al centro per Adamo, svetta di testa Maniero, il portiere si rifugia in calcio d’angolo. Al 14’ corner dalla sinistra, il pallone arriva a Icardi che spara un gran tiro e supera Pane.  Al 18’ l’Avellino reagisce con una conclusione di Aloi dalla distanza, Dekic ha respinto basso, poi Konate anticipa Fella e spazza. Al 29′ è pareggio. Pennellata dalla sinistra di D’Angelo, sul secondo palo Maniero ha preso il tempo a Carillo e Setola e di testa ha trafitto Dekic. Al 39′ proteste della Casertana per una trattenuta di Rizzo su Icardi, a tre metri dalla porta di Pane. Per l’arbitro non ci sono gli estremi per il rigore. Ma episodio molto dubbio in area biancoverde. Termina il primo tempo sul risultato di 1-1.

Secondo tempo. Avellino pimpante all’inizio della ripresa. Al 3’ tiro di Rocchi da quaranta metri, il difensore prova a sorprendere Dekic attento nel bloccare la conclusione. Occasione d’oro per l’Avellino al 5’, sugli sviluppi di un corner. Maniero non colpisce bene, poi arriva Miceli che da dentro l’area piccola non coglie la porta. L’Avellino passa in vantaggio al 14’. Maniero si fa trovare pronto sulla respinta errata di Dekic, sul tiro di Adamo.  Al 22’ Fella fa ammattire la difesa della Casertana, tutti i palloni che arrivano dalle sue parti li stoppa e li tramuta in occasione da rete. Tris dell’Avellino al 40’. Cross di Tito dalla sinistra sul secondo palo, Adamo si coordina e calcia al volo infilando il pallone tra Dekic e il primo palo. Gran gol dell’ex di Adamo.

Il tabellino di Avellino-Casertana:

Marcatori: 14’ pt Icardi, 29’ pt e 14’ st Maniero, 41’ st Adamo.

Avellino (3-5-2): Pane; Ciancio, Miceli, Rocchi; Rizzo (11’ st Tito), Aloi (35’ st Bruzzo), De Francesco (29’ st M. Silvestri), D’Angelo, Adamo; Fella (29’ st Santaniello), Maniero (28’ st Bernardotto).

A disp.: Forte, Pizzella, Dossena, Errico, Mariconda, Burgio, Nikolic. All.: Braglia.

Casertana (4-3-2-1): Dekic, Hadziosmanovic, Konate, Carillo, Setola (18’ st Ciriello); Petruccelli (44’ pt Buschiazzo), Bordin, Izzillo; Icardi, Fedato (15’ st Pacilli); Varesanovic (18’ st Matese).

A disp.: Zivkovic, Avella, Longobardo, Petito, De Sarlo, Valeau, De Lucia. All.: Guidi.

Arbitro: Cudini di Fermo. Assistenti: Politi di Lecce e Pintaudi di Pesaro.

Note: espulso 40’ pt Hadziosmanovic per proteste, ammoniti Icardi per proteste, Miceli, Rizzo, Bordin per gioco scorretto, M. Silvestri, Buschiazzo per comportamento non regolamentare, 156 spettatori paganti.