Svolta sul caso Sidgas, l’azienda è stata ammessa al concordato

Tempo di lettura: 1 minuto

Avellino – Spiragli di luce per il caso Sidigas. I giudici della sezione fallimentare del Tribunale di Avellino hanno ammesso a concordato la Sidigas. Nei giorni scorsi il pool di legali di Gianandrea De Cesare aveva presentato una proposta di concordato in bianco per scongiurare il fallimento. Da qui il via libera da parte dei giudici per la proposta di concordato che dovrà essere compilata nei prossimi sei mesi. La situazione sarà curata, oltre agli amministratori della Sidigas e De Cesare, ci saranno i tre commissari nominati guidati dal professore Nicola Rascio di Napoli.

Ai commissari si dovranno rivolgere gli eventuali acquirenti di Us Avellino e Scandone.