- Pubblicità -
Tempo di lettura: < 1 minuto

Poco fa, i Carabinieri della Compagnia di Mirabella Eclano sono intervenuti presso un’abitazione di un 80enne di Frigento, rinvenuto cadavere nella sua camera da letto semicarbonizzata. Sul posto anche personale del 118 e i Vigili del Fuoco. Indagini in corso.

AGGIORNAMENTO. La squadra dei Vigili del Fuoco del distaccamento di Grottaminarda alle ore 08’15 di oggi 14 giugno, è intervenuta nel comune di Frigento in contrada Vado Dell’Occhiano, per un soccorso ad un uomo rimasto coinvolto nell’incendio della sua abitazione al primo piano dell’edificio. La squadra giunta sul posto, unitamente al personale del 118 intervenuto, purtroppo ha constatato il decesso del settantenne il quale viveva da solo. Dopo gli adempimenti di rito espletati dai Carabinieri della locale Stazione e dal nucleo radiomobile di Mirabella Eclano, la salma è stata recuperata dai Vigili del Fuoco e messa a disposizione delle autorità giudiziarie.