Tempo di lettura: 1 minuto

Ariano Irpino (Av) – Scatta la denuncia dei Carabinieri della Stazione di Castel Baronia per un 30enne responsabile di porto abusivo di armi. L’uomo, infatti, è stato fermato ad Ariano Irpino da una pattuglia dei Carabinieri. In seguito alla perquisizione, nell’abitacolo della vettura sono stati rinvenuti un grosso bastone di legno e due machete. 

L’uomo non è stato in grado di fornire una valida giustificazione in merito al porto degli oggetti rinvenuti e quindi per lui è scattata immediatamente la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino per il reato di porto abusivo di armi. Bastone e machete sono stati prontamente sequestrati.