Tempo di lettura: < 1 minuto

Avellino – Il Ferragosto avellinese partirà con leggero ritardo, rispetto agli annunci. Eventi che dovevano già partire dalla giornata di oggi, secondo la road map del sindaco Gianluca Festa. Tutto rinviato ai prossimi giorni. Non ci sarà, visto le normative anti-Covid, il Palio della Botte e il concertone. Evento clou lo spettacolo in programma il 27 agosto con Biagio Izzo, Stefano De Martino e Francesco Paolantoni. Evento che si svolgerà a Campo Genova nell’area denominata dal primo cittadino di Avellino, Smile Arena. Nei prossimi giorni la regione Campania sbloccherà i fondi per il cartellone: 300mila euro.

Il 14 agosto è prevista l’accensione delle luminarie e poi il 15 con i fuochi piromusicali. Eventi che prenderanno il via 20 agosto fino alla fine di settembre. Il tutto prenderà il via con la rassegna teatrale e cinematografica nei pressi dello spiazzale dell’ex Eliseo. Nello spiazzale del nuovo Mercato ci saranno a cadenza giornaliera concerti di artisti locali.