Tempo di lettura: < 1 minuto

Avellino – Avrebbe agito a seguito di una controversia con il proprietario del bar, danneggiando sedie e tavoli che era stato lasciato all’esterno del locale.

Nei guai un 40enne di Calabritto che è stato denunciato perché ritenuto responsabile del reato di danneggiamento aggravato.

L’indagine svolta dai Carabinieri prende spunto dalla denuncia sporta dal titolare di un bar del luogo il quale, all’apertura dell’esercizio aveva trovato danneggiati alcuni tavolini e sedie di plastica lasciati la sera precedente all’esterno del locale.

Il commerciante aveva riferito di non avere idea sull’autore di quel danno.

Le indagini dei Carabinieri della Stazione di Calabritto hanno portato al 40enne.