Tempo di lettura: < 1 minuto

Avellino – E’ stato un pomeriggio di confronti per il futuro dell’Us Avellino 1912. L’imprenditore Angelo Antonio D’Agostino ha avuto un dialogo con i tifosi manifestando la volontà di acquistare il club, ma prima vuol vederci chiaro sui numeri a bilancio. In rappresentanza dei tifosi il presidente dell’associazione “…per la storia” Mario Dell’Anno.

Il secondo confronto è avvenuto in un locale del centro tra i tifosi, appunto Dell’Anno insieme al primo cittadino di Avellino, Gianluca Festa. Dialogo serrato tra i due con la promessa che il primo cittadino nelle prossime ore convocherà in maniera ufficiale Nicola Circelli e Luigi Izzo. Dialogo aperto anche con gli imprenditori locali che hanno manifestato la volontà di scendere in campo per il club irpino, ma Festa ha ribadito: “In molti voglio farsi avanti – spiega – Ma al momento di tirare fuori i soldi si sono tirati indietro. Sono stanco di questa situazione, ora serve la svolta. Dell’Anno ha ribadito la volontà da parte della piazza di avere chiarezza, ma soprattutto auspicando una presta risoluzione per la commedia che va avanti da troppo tempo.