Tempo di lettura: 1 minuto

Avellino – I colpi di scena in casa Us Avellino 1912 sono all’ordine del giorno. All’indomani del ritorno, a sorpresa, di Salvatore Di Somma arriva l’addio di Carlo Musa. Il dirigente romano ritornato in Irpinia lo scorso dicembre è ormai finito ai margini del progetto Avellino nonostante il mercato di gennaio. Di Somma, dunque, tornerà al comando della direzione sportiva del club irpino in piena tempesta societaria.