Elezioni Amministrative, il M5s punta su Mario Iuorio ad Ariano Irpino

Tempo di lettura: 3 minuti

Ariano Irpino (Av) – E’ cominciato il countdown per la turnata elettorale. Ad Ariano Irpino dopo la ricandidatura del sindaco uscente, Domenico Gambacorta, avanza anche il M5s. Il candidato sindaco al tricolle dei pentastellati è Mario Iuorio.

“Il Movimento 5 Stelle sarà presente alle prossime elezioni con una  propria lista ed è un onore per me essere a capo di questo meraviglioso progetto che rappresenta l’unica vera speranza di cambiamento per gli  arianesi. Una squadra affiatata di gente pulita, che ha come unico scopo quello di impegnarsi per il bene della città” scrive il candidato sindaco al comune di Ariano Irpino.

“Con noi Ariano ha la possibilità di voltare pagina, – prosegue Iuorio –  di archiviare definitivamente il clientelismo e l’affarismo politico. Il gruppo è già pronto per presentare le liste in comune ed attualmente è impegnato in due gruppi di lavoro, uno per la costituzione del comitato elettorale, l’altro per la stesura finale del programma. I nostri obiettivi sono chiari e precisi: stop al clientelismo ed agli affidamenti diretti ai soliti amici degli amici, gestione diretta della raccolta dei rifiuti urbani ed aumento del riciclaggio, bonifica della discarica di Difesa Grande, potenziamento dell’ospedale di Ariano con risonanza magnetica Pet tac, radioterapia ed aumento dei posti letto di oncologia, sblocco della bretella Manna-Cardito con lavori a partire dalla rotonda del ristorante incontro fino alla rotonda di Cardito, potenziamento degli impianti di depurazione delle acque e del sistema fognario, partecipazione diretta dei cittadini alle scelte dell’amministrazione, bilancio partecipato, promozione dei prodotti enogastronomici locali, protezione dai danni da fauna selvatica e rilancio del centro storico e delle contrade attraverso l’istituzione di comitati di zona permanenti.”

“Chi oggi si autodefinisce come un grande amministratore – aggiunge il candidato del M5s – è in realtà il diretto responsabile dell’enorme declino che Ariano ha subito negli ultimi 15 anni. Abbiamo messo insieme il meglio del mondo professionale, dell’attivismo, dell’associazionismo arianese. Abbiamo messo insieme padri e madri di famiglia, lavoratori onesti, perché c’è bisogno di un’amministrazione diversa, fatta di uomini e donne libere, fatta di scelte trasparenti e di buon senso.”

“Siamo il secondo comune della provincia, ma continuando con la vecchia politica – continua – verremo presto superati da Montoro perdendo definitivamente il ruolo che Ariano ha avuto storicamente.Dateci una mano a mandarli a casa, dateci una mano a cambiare questa città, per il bene dei nostri figli e prima che sia troppo tardi. A breve verrà una conferenza stampa di presentazione della lista” conclude la nota.