giovedì, Settembre 16, 2021
Home Avellino L’Avellino esce tra i fischi al Partenio, solo pari con il Latina

L’Avellino esce tra i fischi al Partenio, solo pari con il Latina

Tempo di lettura: 3 minuti

Avellino – Non si va oltre il pareggio per 1-1 per l’Avellino. Alla rete iniziale di Dossena risponde Carletti al 36′. Al termine della gara fischi dal Partenio-Lombardi nei confronti di squadra e allenatore.

Primo tempo. Al pronti via, brivido per l’Avellino. Al 2′ calcio di punizione di Nicolao. La palla termina sul palo. L’Avellino risponde al 4′ con il colpo di testa di Maniero. E’ l’antitesi del vantaggio che arriva al 6′. Dossena è stato lesto a centro area a trafiggere il portiere del Latina, che si era superato sul colpo di testa di D’Angelo, sugli sviluppi di un cross di Tito dalla destra. Al 36’ il Latina trova il pareggio. Terraschi premia la corsa di Carletti che insacca, dopo un tocco di forte, la palla termina infondo al sacco. Al 35’ il Latina trova il pareggio. Disattenzione difensiva dell’Avellino, Ciancio e Dossena si perdono Carletti che batte Forte e pareggia i conti. Al 40’ l’Avellino rimane in dieci uomini. Fallo di reazioni di Carriero su Nicolao. Il direttore di gara sventola il rosso sotto il naso del centrocampista dei lupi. Il primo tempo si chiude con il punteggio di 1-1.

Secondo tempo.  Cambio ad inizio della ripresa per l’Avellino: dentro Mastalli, fuori Gagliano. Al 6’ Tito ci prova con un tiro in corsa, il pallone sorvola abbondantemente la traversa. Al 14’ Ciancio si mette in proprio, semina tre avversari e calcia in porta col sinistro. Rasoterra debole e centrale, para Cardinali. Ghiotta occasione per l’Avellino al 25’. Cross di Tito su punizione, il pallone arriva in area, Ciancio lo calcia sporco al volo, ma non trova nessun compagno a ribadire in rete. Al 36′ l’Avellino va vicinissimo al vantaggio. Silvestri colpisce il montante volando in tuffo per deviare un cross di Tito, da calcio piazzato. Il pallone batte sul legno e poi rimbalza in campo. Ghiotta occasione per l’Avellino al 25’. Cross di Tito su punizione, il pallone arriva in area, Ciancio lo calcia sporco al volo, ma non trova nessun compagno a ribadire in rete. L’Avellino ci prova al 32’, Silvestri mette palla al centro per Dossena che impatta di testa. La palla termina fuori. Al 36’ l’Avellino va vicinissimo al vantaggio. Silvestri colpisce il montante volando in tuffo per deviare un cross di Tito, da calcio piazzato. Il pallone batte sul legno e poi rimbalza in campo. Il Latina risponde al 38’ fendente di Nicolao, che calcia in corsa e per fortuna dell’Avellino non inquadra lo specchio della porta. In pieno recupero cross di Ciancio dalla destra, Plescia salta a vuoto e Mastalli non riesce a girare il pallone in porta. Termina dopo cinque minuti di recupero. Il risultato è 1-1. Fischi da parte del Partenio-Lombardi.

Le formazioni ufficiali di Avellino-Latina:

Marcatori: 6’pt Dossena (A); 36’pt Carletti (L);

Avellino (4-3-1-2): Forte; Ciancio, Dossena, Silvestri, Tito (42’st Mignanelli); Carriero, De Francesco (29’st Matera), D’Angelo; Kanoute; Maniero (29’st Plescia), Gagliano (1’st Mastalli). A disp.: Pane, Rizzo, Sbraga, Scognamiglio, Mastalli, Plescia, Bove, Messina, Matera, Mignanelli. All.: Braglia.

Latina (4-4-2): Cardinali; Ercolano, De Santis, Esposito, Nicolao; Teraschi (21’st Atiagli), Spinozzi (35’st Ricci), Tessiore, Di Livio; Carletti (29’st Andrade), Mascia (1’st Rosseti). A disp.: Alonzi, Giorgini, Amadio, Ricci, Rosseti, Sane, Celli, Atiagli, Pastore, D’Aloia, Andrade. All.: Di Donato.

Arbitro: Antonino Costanza della sezione di Agrigento. Assistenti: Luca Feraboli della sezione di Brescia e Nicola Tinello della sezione di Rovigo. Quarto ufficiale: Antonio Monesi della sezione di Crotone.

Note: espulso: Carriero, Braglia (A); Teraschi (L); ammoniti: Spinozzi (L); angoli: 9-1; recupero: 3’pt – 5’st