- Pubblicità -
Tempo di lettura: 3 minuti

L’US Avellino 1912 abbraccia i tifosi, grandi e piccini in occasione dell’evento all’Official Store per l’evento “Christmas Store“. Una folta delegazione di giocatori accompagnati dal direttore dell’area tecnica, Giorgio Perinetti ha fatto tappa allo store di Via Cannaviello. Lo stesso che è tornato a parlare dopo il lutto che lo ha colpito nei giorni scorsi. “Quella con il Benevento è una gara che dà stimoli particolari – afferma Perinetti – Non va neppure preparata, purtroppo con la Turris siamo stati sfortunati. E’ chiaro che la situazione è difficile, perché c’è chi ha saltato la preparazione e va reinserito in gruppo. Al di là di ciò noi siamo sempre quelli di Catania e Caserta, affrontiamo il derby per rilanciarci. Per noi è uno stimolo andare a giocare là, credo che la nostra reazione sarà forte”.

I calciatori devono capire che sono in una piazza ambiziosa. Ci sono tutti i valori possibili per ripartire  – dice – Purtroppo facciamo i conti con una lunga serie di infortunai, una situazione che è la nostra cartina tornasole. Si è fermato Sgarbi, Russo è tornato ora in gruppo ma abbiamo perso Lores Varela. Spero che recuperati tutti, possiamo iniziare a mettere a punto ciò che abbiamo pensato in estate. Abbiamo giocato 70′ contro il Giugliano, a Picerno eravamo essenti mentre domenica ripeto siamo stati sfortunati. Al mercato di gennaio non ci pensiamo ancora – conclude – Mancano ancora diverse partite ma ci sono da rivedere alcune cose”.

“Può capitare di sbagliare qualche gol, purtroppo non sono abituato – dichiara, Cosimo Patierno – Ma ho superato anche cose più importanti nella mia vita. Sono arrabbiato, ma ci riprenderemo il prima possibile. Ho segnato dappertutto, non mi sento scarso. Contro la Juve Stabia ho segnato con mezza palla-gol avuta, e nessuno ha detto nulla. È solo un momento sfortunato. Do il massimo per questa maglia, poi è chiaro che dagli attaccanti si aspettano tanti gol”.

“Sarà un derby importante – fa eco, Marco Armellino – Si affrontano due squadre molto forti. Veniamo da due sconfitte dove è mancata anche la prestazione, mentre contro la Turris la prestazione c’è stata. Mi auguro che contro il Benevento i tifosi siano al nostro fianco. Andremo lì a giocarci un derby importante, alle altre partite penseremo dopo”. “E’ chiaro mi aspettavo qualcosa di più in classifica – afferma – Dobbiamo continuare a lavorare, perché solo così potremmo arrivare in altro. Al di là degli infortuni siamo riusciti comunque a fare bene. In 16 gare abbiamo subito 5 sconfitte, sono troppe per chi punta a vincere il campionato. I jolly ce li siamo giocati tutti nel girone di andata”.

L’INIZIATIVA.  Il Natale è alle porte e l’U.S. Avellino 1912 ha pensato ad un regalo per i propri tifosi.  A partire da giovedì 7 dicembre 2023, e fino a domenica 10 dicembre, per ogni 19,12€ di spesa presso l’Official Store di Via Cannaviello verrà data la possibilità di ricevere in omaggio un biglietto di Curva Sudper Avellino – Lucchese, gara valida per i quarti di finale della Coppa Italia di serie C, che verrà disputata mercoledì 13 dicembre alle ore 18.30. 

L’omaggio sarà contestuale all’acquisto. 

L’Official Store in questi giorni osserverà i seguenti orari di apertura: 

Venerdì 8 dicembre: dalle ore 09:30 alle 13:30

Sabato 9 dicembre: dalle ore 09:30 alle 13:30 e dalle ore 16:00 alle 20:00

Domenica 10 dicembre: dalle ore 09:30 alle 13:30 e dalle ore 16:00 alle 20:00

Corri allo store, regalati la coppa!