Tempo di lettura: 1 minuto

Avellino – Circa quattrocento biglietti omaggio per il “Lunapark” di Campetto Santa Rita sono stati donati questo pomeriggio alle associazioni “Caritas“, “La Goccia” e “Demetra“. Dono arrivato dalle mani del sindaco di Avellino, Gianluca Festa insieme a tutta l’amministrazione comunale. Erano presenti alla mini cerimonia il vice sindaco Laura Nargi insieme all’assessore agli Eventi e alle Politiche Giovanili Stefano Luongo. E non solo. Vi hanno preso parte  Carlo Mele presidente della “Caritas”; Rosario Pepe, rappresentante de “La Goccia”, ente gestore del Centro Antiviolenza “Alice e il bianconiglio” e delle Comunità di Accoglienza “Arcobaleno” e “Marsupio” e alla dottoressa Anna Iovino, operatrice della “Casa Rifugio Antonella Russo”.

E’ un buon esempio che si associa ad un gesto di solidarietà – spiega il primo cittadino di Avellino – In passato questi biglietti venivano usati in altro modo, ma noi abbiamo preferito consegnare questi biglietti alle associazione che sono al fianco di alcune persone in difficoltà. E’ un piccolo gesto da parte dell’intera comunità. E riteniamo che un sindaco e in comune responsabile debbano dare buoni esempi verso i nostri concittadini che sono in evidente difficoltà”.