Tempo di lettura: < 1 minuto

Benevento – Un successo netto, senza appello. Il Benevento Le Streghe è una valanga che si abbatte sulla Lions Mons Militum Women. Le irpine vengono travolte per 19 a 0 dalle giallorosse di Gerardo Zollo. Uno show sul rettangolo verde del “Mellusi“, iniziato con la rete di Vittoria Ciccarelli che ha aperto la goleada delle beneventane, capaci di chiudere il primo tempo avanti addirittura di dieci reti. Segnano in rapida successione Follo, Del Grosso (tripletta), Crovella (doppietta), Graziano e De Rienzo. A completare il quadro anche una sfortunata autorete della compagine ospite. Gara, dunque, archiviata già all’intervallo ma nella ripresa Le Streghe non tolgono il piede dall’acceleratore. Arrivano infatti altre nove realizzazioni. Tocca ancora una volta a Vittoria Ciccarelli dare il via alle danze, imitata da Follo, De Meo, Carmela Ciccarelli, Signoriello (doppietta), Saccone e Coccia. Una giornata nefasta per la Lions Mons Militum Women, confermata anche dalla seconda autorete di giornata che chiude definitivamente una gara da cancellare il prima possibile. Per il Benevento Le Streghe, di contro, l’ennesima conferma di poter recitare un ruolo da protagonista, sperando in un futuro roseo.