Tempo di lettura: < 1 minuto

I Carabinieri della Stazione di Sant’Andrea di Conza hanno denunciato una 40enne ritenuta responsabile di guida sotto l’effetto di stupefacenti.A seguito di segnalazione di un sinistro stradale, la pattuglia immediatamente interveniva sulla SS 7 “Ofantina”.

La conducente dell’auto, all’esito di specifiche analisi, risultava positiva al test tossicologico per aver fatto uso di stupefacenti del tipo oppiacei. Per la donna, oltre al ritiro della patente di guida, è scattato il deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.