Di Paolantonio e Karic: “E’ la vittoria del gruppo, ma ora non molliamo”

Tempo di lettura: 1 minuto

Avellino – “Siamo contenti per il risultato – spiega Alessandro Di Paolantonio – Mi preme sottolineare il lavoro svolto in settimana. Ci tenevo particolare a questa vittoria insieme a mia madre e il mio procuratore”. “Dopo una brutta partenza ci siamo ricompattati – continua – Abbiamo affrontato una squadra che domenica scorsa non ha giocato. E’ un grande esordio per chi ha giocato per la prima volta”. “Meglio essere descritti come Cenerentola – continua – Siamo un gruppo che si sta conoscendo al meglio. Il pubblico ci da una grossa mano. Chiunque ci affronterà dovrà sudare”.

“Sono entrato con la voglia di chiudere la partita – spiega Nermin Karic – Sono sempre stato tranquillo. Mi fido della società. Dobbiamo lavorare al meglio per il futuro. E’ un campionato molto più veloce rispetto alla Primavera. Questo è il calcio vero. Sono pronto a dare il massimo – continua – Dove mi mette il mister do il massimo”.