Tempo di lettura: < 1 minuto

Bruno Fitipaldo potrebbe essere il primo innesto della Sidigas Avellino. Accordo in dirittura d’arrivo per il playmaker uruguaiano ma con il passaporto italiano. Nella passata stagione ha vestito la maglia della Betland Capo d’Orlando, per poi passare al Galatasaray prima della sfida proprio contro Avellino, al Pala delMauro. Il possibile approdo di Fitipaldo archivia definitivamente la permanenza di Joe Ragland all’ombra del Partenio. 

Confermato, ma non vi erano dubbi, sull’impegno del patron Gianandrea De Cesare che aveva puntualizzato, alla presentazione del main sponsor per l’Avellino, il suo pensiero riguardo la compagine cestistica: “Il nostro impegno lì è diretto, siamo proprietari – ha spiegato il patron della ScandoneNon è assolutamente in discussione il nostro impegno per la squadra. Calcio e basket sono forme di impegno completamente separate“.