Tempo di lettura: 2 minuti

Avellino – Torna l’appuntamento annuale, ripristinato dall’associazione “In ricordo di Lacuna”, della benedizione degli animali sul sagrato della Chiesa di San Ciro Martire di Avellino alle ore 18:15 di venerdi 4 ottobre. Gli animali saranno benedetti come sempre da Padre Luciano Gubitosa. A riguardo, il vicepresidente dell’associazione In ricordo di Lacuna, arch. Bartolo Ragucci, ci dice: “Guardo con estremo entusiasmo a questo giorno, non solo per il ricordo di un Uomo che ha fatto della semplicità l’essenza della sua vita; penso allo scambio del suo mantello per salvare degli agnelli e mi chiedo quanti oggi sporcherebbero solo le loro vesti per aiutare un cane in difficoltà?. Questo giorno ci deve dare l’opportunità di riflettere a quante sofferenze inutili ed inflitte volontariamente vengono esercitate ogni giorno sugli animali tutti, sicuramente c’è la necessità di legiferare a riguardo, con serietà e fermezza rifondando nelle norme troppo leggere, ma ad essere rifondato è soprattutto il pensiero attraverso un’educazione empatica nei confronti degli animali, delle persone e dell’ambiente. L’invito non è specificatamente religioso ma anche laico perchè parlare di empatia deve essere una comune attitudine culturale”.  Ci sarà un momento informativo e di confronto dopo la cerimonia anche nei confronti di chi e cosa si sta provando a fare legislativamente, per arginare il tema maltrattamento, inoltre raccoglieremo le idee i consigli e ci confronteremo con le persone che vorranno lasciare un contributo o esporre delle criticità.