Tempo di lettura: 1 minuto

Avellino – Ore di angoscia per una famiglia della provincia di Avellino, che da pochi giorni ha denunciato la scomparsa di due persone. Si tratta di una donna, Meftah sfia, 34enne di nazionalità marrocchina, che giovedì scorso ha fatto perdere le proprie tracce portando con sé suo figlio di 8 mesi, Alessandro Jad Schiavone. La donna è stata avvistata l’ultima volta intorno alle 9:45 del 4 luglio nei pressi della fermata del pullman in Piazza della Concordia, alcuni testimoni sostengono di averla vista salire su un bus diretto a Battipaglia. Ad oggi nessuna conferma da parte dei familiari e delle forze dell’ordine. Sul caso indagano i carabinieri di Monteforte Irpino.

Ci preoccupa sapere come sta e con chi sta il bambino, pertanto chiunque può darci notizie del piccolo per cortesia mi contatti immediatamente oppure se la avvistate avvertite le forze dell’ordine”: queste le parole del post pubblicato da Annarita Saviello, zia del piccolo scomparso.