Tempo di lettura: < 1 minuto

Montefusco (Av) – Il primo cittadino di Montefusco, paese in provincia di Avellino, Gaetano Zaccaria ha ordinato la quarantena per una famiglia per il Coronavirus. L’ordinanza è arrivata dopo il ritorno del figlio 27enne residente a Codogno, paese in provincia di Lodi, uno dei focolai del nord Italia per il Covid-19. Il ragazzo ha disatteso all’ordinanza firmata dal sindaco della cittadina lombarda.

Zaccaria appena appreso del ritorno ha allertato l’Asl di Avellino ed il Prefetto Paola Spena invitando la famiglia ed il ragazzo a non lasciare l’abitazione per i prossimi 14 giorni.