Tempo di lettura: 1 minuto

Avellino – “Mi sembra che abbiano le idee chiare, grandi intenzioni. Nei prossimi giorni avremo modo di incontrarci presso la sede del comune. Al di là della vittoria di oggi credo che si sia cominciato col piede giusto e sono convinto che faremo bene non solo in questa stagione, ma anche per il futuro”. Così il sindaco di Avellino, Gianluca Festa che nel pomeriggio di oggi ha avuto un confronto con Nicola Circelli.

Nella mattinata è atteso il comunicato per il nuovo organigramma dell’Us Avellino 1912. Al fianco dell’imprenditore di San Bartolomeo in Galdo ci sarà Luigi Izzo. Quest’ultimo dovrebbe assumere la presidenza del club irpino. Al fianco dei due imprenditori sanniti ci sarà l’irpino Andrea Riccio dell’Innovation Financial e Marco De Lucia della Dl Group.

Tra le new entry nel ruolo di direttore generale, confermate le indiscrezioni, che portavano ad Aniello Martone. Il dubbio riguarda il ruolo di direttore sportivo nel caso in cui Salvatore Di Somma non sarà confermato. Tra le ipotesi, nei giorni scorsi, è stata paventata l’ipotesi di un ritorno di Carlo Musa.