Tempo di lettura: 2 minuti

Avellino – Il San Tommaso piazza la zampata per continuare a credere nella salvezza. I grifoni strappano tre punti d’oro contro la Palmese. Esordio con il botto per il neo tecnico Eduardo Gargiulo arrivato dopo le dimissioni di Stefano Liquidato. Il blitz in terra calabra permette ad Alleruzzo e soci di portarsi al terzultimo posto del raggruppamento I del campionato di Serie D. Un risultato fondamentale dopo la vittoria dell’Acireale contro il Roccella

“É stata una partita molto positiva per noi. Abbiamo iniziato bene il match, avremmo meritato anche il vantaggio, invece ci siamo ritrovati sotto di due reti. Siamo stati bravi a non demoralizzarci e a non innervosirci – spiega il direttore generale Annino Cucciniello – E’ stato fondamentale andare al riposo sul 2-1. Nella ripresa abbiamo chiuso la Palmese nella sua metà campo cercando ripetutamente il pareggio e alla fine siamo riusciti a portare a casa i tre punti. Questa é una vittoria fondamentale, vitale che ci dà morale e che muove la classifica riportandoci in zona playout”. “Il San Tommaso deve pensare al proprio percorso – continua il diggì – Dobbiamo cercare di fare quanti più punti possibili e all’ultima giornata tireremo le somme. Certo più risultati positivi riusciamo a portare a casa più c’è possibilità di scalare la classifica per tentare di giocare il play out in casa. La squadra ci ha sempre creduto così come la società, certo non è semplice per noi la Serie D é un campionato complicato in tutti i suoi aspetti. Noi dobbiamo lavorare passo dopo passo per raggiungere un sogno. Adesso ci aspettano due sfide in casa contro Castrovillari e Marina di Ragusa, due scontri importantissimi e ci auguriamo di fare il massimo”.

Il tabellino di Palmese-San Tommaso 2-3:

Marcatori: 25′ pt Tiboni (P); 33′ pt Misale (P); 42′ pt Sabatino (ST); 42′ st Colarusso (ST); 47′ st Moffa (ST).

Palmese: Barbieri, Occhiuto, Misale, Villa, Acosta, Maesano, Bonadio, Carbone, Tiboni, Scopellitti, Giorgiò. A disposizione: Foti, Condemi, Bacillieri, Battista, Verdirosi, Tassi, Romagnino, Ger,anò, Battaglia. Allenatore: Iannì Natale.

San Tommaso: Landi, Savarise (7’st Colarusso), Mannone, Madonna (7′ st Cucciniello), Castro, Pagano, Sabatino, Massaro (36′ st Raiola), Stoia (7’st Moffa), Konate, Lambiase. A disposizione: Pone, Maddaluno, Simiosa, Rinaldi, Pecorella. Allenatore: Eduardo Gargiulo.

Note: Arbitro il Sig. Ianniello Alfredo. Recupero 2′ pt; 4′ st.