Tempo di lettura: 1 minuto

Avellino – “Il risultato non è veritiero – così Ezio Capuano tecnico dell’Avellino – Purtroppo abbiamo regalato il goal. Illanes purtroppo ha fatto fatica nel ruolo di sinistra, ma era l’unico che poteva giocare lui. Nei primi minuti la squadra meritava il vantaggio. Nel secondo tempo ho provato a cambiare qualcosa, ma non mi aggrappo agli episodi. C’è un rigore solare su Charpentier“. “Ero ben consapevole della missione, ma ci lavoreremo al massimo. In trenta minuti il Potenza non ha mai passato il centrocampo. Un lungo lancio ci ha tagliato le gambe”.

“Ci prendiamo questa sconfitta con annessi fischi – continua Capuano Nel calcio esiste solo il risultato”. “Ero in difficoltà purtroppo – continua – Ho fatto una scelta di lanciare Morero sul centrosinistra per evitare disastri. Sono molto arrabbiato su alcuni aspetti di Karic. Doveva lanciare palla, ma preferiva attaccare”.