Tempo di lettura: 2 minuti

Con il finanziamento di 26 progetti esecutivi per il potenziamento e l’ammodernamento della viabilità dei piccoli comuni viene data una risposta positiva alle sollecitazioni degli amministratori locali da noi raccolte e trasmesse al Governo regionale. Dal Presidente De Luca, dalla Giunta e dal Presidente della IV Commissione urbanistica e lavori pubblici, Cascone, viene data un’ulteriore testimonianza di concreta attenzione per la nostra Irpinia con provvedimenti che tengono conto in maniera lungimirante delle sue non poche specificità. Presto avremo nuove risorse per realizzare altri progetti“. Lo afferma il consigliere regionale Enzo Alaia, Presidente della Commissione sanità campana.

La viabilità dei piccoli centri – spiega Alaia è funzionale non solo ad assicurare una migliore vivibilità delle nostre aree interne, ma anche a supportare in maniera concreta le aziende agricole, le realtà ricettive legate soprattutto all’enogastronomia, le piccole aziende e i professionisti che ancora vivono e operano nei nostri tanti piccoli centri. I nostri comuni – prosegue il consigliere regionale – sono ricchi di opportunità; realtà dove è possibile vivere esperienze sempre diverse, in ragione delle quali l’accoglienza, le bellezze naturali e la enogastronomia diventano vere e proprie risorse sulle quali puntare per chi, nonostante la crisi, persevera nel voler costruire qui un futuro per sé e per i propri figli. Sono tanti, infatti, gli eventi legati ai nostri prodotti tipici e alle nostre tradizioni che continuano ancora oggi a suscitare interesse in chi vive nelle città e nella fascia costiera“.

E’ evidente – osserva poi Alaiache anche una viabilità funzionale e ben manutenuta, coniugata con una lungimirante azione di valorizzazione e promozione delle nostre realtà, può fare la differenza e può essere motivo di ulteriore attrazione per piccole aziende artigianali, agricole, della ristorazione e dell’accoglienza, che vogliano investire in loco, e per chiunque sia semplicemente interessato in chiave turistica a nuove realtà e alle bellezze della nostra Irpinia. Il Governo regionale – chiude Alaiaha da tempo colto la validità di questa sinergia e continua ad essere attento alle nostre indicazioni“.