Tempo di lettura: < 1 minuto

Cervinara (Av) – È fuori pericolo il bimbo ricoverato in gravi condizioni, nel pomeriggio di sabato, nel reparto di terapia intensiva neonatale dell’ospedale “Rummo”, dopo il parto avvenuto nella casa di Cervinara dei parenti. Nei prossimi giorni sarà sottoposto a controlli per avere la certezza assoluta che il piccolo non ha riportato danni celebrali. I parametri vitali del piccolo ora sono stabili. 

Guardando sul piano dei risvolti sociali e soprattutto delle indagini il piccolo è stato registrato con il cognome della mamma, in attesa che venga riconosciuto o meno. Nei giorni scorsi, la madre della giovane, aveva dichiarato che non si era resa conto dello stato di gravidanza della figlia.