Tempo di lettura: < 1 minuto

Avellino – Dopo tre anni alla guida degli uffici di Via Palatucci è il momento dei saluti per il Questore, Luigi Botte. Il prossimo 20 gennaio è previsto l’arrivo ad Avellino del nuovo corso targato Maurizio Terrazzi. “A questa terra ricca di cultura, di storia e operosa ho sempre guardato con molta ammirazione – spiega Botte – Sono stati tre anni intensi, ma soprattutto abbiamo fatto fronte alle varie criticità con passione lavorativa, sacrificio, responsabilità e lealtà. Il sostegno istituzionale è arrivato e sia io che la Polizia di Stato lo abbiamo sentito. Il mio bilancio è positivo per quanto fatto qui ad Avellino. Non dimentichiamo la brillante operazione che ha portato alla luce quel che già si sapeva attraverso un’egregia attività di indagine congiunta portata avanti tra i Carabinieri e Magistratura. Ora vietato abbassare la guardia”.

Al saluto hanno preso parte le varie cariche istituzionali tra cui il neo prefetto Paola Spena e il sindaco Gianluca Festa insieme ai rappresentati delle forze dell’ordine presenti sul territorio avellinese.