Tempo di lettura: 1 minuto

Avellino – Ennesimo episodio di violenza per le vie del centro cittadino di Avellino. Nella serata di ieri, intorno alle 22, è scattata una rissa furibonda in Via Tagliamento ed ha coinvolto almeno quattro persone. Ad avere la peggio un uomo che è stato attinto da un fendente, da qui il trasporto al “Moscati” di Avellino. Una rissa a suon di pugni, calci, coltelli e soprattutto mazze da baseball. Un altro uomo, protagonista della rissa, è ricoverato al “Landolfi” di Solofra per contusioni craniche. Indagini in corso, la posizione dei quattro è al vaglio della squadra mobile guidata dal Vicequestore Elio Iannuzzi.